fbpx
come ridurre lo stress

Come ridurre lo stress con il potere della Mindfulness

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Oggi la mindfulness è uno degli strumenti più utilizzati per imparare come ridurre lo stress, aumentare la propria consapevolezza e vivere nel momento presente.

Prima di incominciare il nostro viaggio verso come ridurre lo stress con l’uso della mindfulness, partiamo dalla sua definizione.

“Il presente è il solo momento di cui disponiamo.  E' il solo momento in cui possiamo conoscere qualcosa. Percepire, sentire, imparare, agire, cambiare, guarire.”

Jon Kabat-Zinn

Normalmente tradotta come presenza mentale, di fatto la mindfulness è la consapevolezza che sorge dal portare attenzione intenzionalmente al momento presente, in modo aperto e senza nessuna forma di giudizio.

 

È la capacità di sostenere questa attenzione con continuità, momento dopo momento, di fronte al continuo distrarsi e divagare della nostra mente.

 

La mindfulness è una pratica e come tale ha bisogno di essere imparata e praticata.

 

Affonda le sue radici millenarie nel buddismo in particolare nella antiche scritture Dhammapada.

 

Uno dei suoi versi inizia così:

 

“La consapevolezza è la via per l’illuminazione”

 

Grazie al lavoro svolto dallo scienziato Jon Kabat-Zinn  agli inizi degli anni settanta, la mindfulness approda in occidente diventando un programma con insegnamenti fruibili per chiunque, calandoli nella nostra realtà di tutti i giorni.

 

La nostra società corre a ritmi incredibili.

 

La produttività è ai massimi storici ed il lavoro spesso influenza negativamente la vita delle persone che sempre di più cercano una soluzione a come ridurre lo stress che accumulano nella loro quotidianità.

I benefici della Mindfulness

Tra i vantaggi che la pratica della mindfulness ha nella vita delle persone, non c’è soltanto la riduzione dello stress.

 

Ci sono molte altre numerose ragioni per cui la mindfulness è un importante strumento nella vita infatti è stato dimostrato scientificamente che è in grado di agire su diverse aree:

 

SALUTE E BENESSERE:

  • Abbassa i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress
  • Riduce del dolore fisico
  • Migliora i ritmi del sonno
  • Riduce i livelli di ansia
  • Sollievo dalla depressione

 

CAPACITA’ MENTALI

  • Migliora la memoria
  • Incrementa la capacità decisionale
  • Aumenta l’energia mentale
  • Migliora la concentrazione
  • Reattività

 

FELICITA’ E CAPACITA’ RELAZIONALI

  • Aumenta l’autostima
  • Permette di migliorare le relazioni con gli altri
  • Maggior empatia
  • Capacità di ascolto
  • Fiducia in sé stessi

 

Per anni sono stata prigioniera di una vita che non mi apparteneva credendo di essere sulla strada giusta.

 

Carriera, successo senza avere il tempo per le mie passioni e per la mia famiglia, divorata da uno stress che spesso non mi faceva dormire.

 

Quando ho scoperto che potevo crearmi la vita che desideravo ed essere padrona delle mie scelte, ho deciso di lasciare tutto e ricominciare da me.

 

Oggi vivo seguendo le mie passioni tra viaggi e sport dirigendo la mia azienda con determinazione e devozione nel rispetto degli altri e del mondo.

 

La mindfulness è stata la mia guida per liberarmi dal pilota automatico, acquistare fiducia e imparare a vivere nel momento presente.

 

Se cerchi una soluzione a come ridurre lo stress che accumuli nella tua giornata, continua a leggere.

 

Oggi, voglio proporti una meditazione mindfulness chiamata dell’attenzione al respiro.

 

Questa pratica ti permette di imparare a prestare attenzione al momento presente in maniera consapevole, non giudicante e compassionevole.

 

Questo potente strumento è a tua disposizione in qualsiasi momento della giornata.

 

Se ti accorgi di attraversare un momento di forte stress, questa meditazione ti sarà utile.

Prova, è semplice!

  • Individua un oggetto davanti a te: la penna sul tavolo, la tazza del caffè o anche la tua agenda.
  • Guarda con attenzione l’oggetto che hai scelto, senza toccarlo o spostarlo, cercando di cogliere tutti i particolari possibili.
  • Soffermati solo sull’osservazione della forma, del colore e sullo spazio che occupa. Non attribuirgli etichette o associazioni.
  • Ora chiudendo gli occhi, porta l’attenzione alle sensazioni che osservi nel tuo corpo.
  • Nota se la mente vaga verso qualcos’altro e osserva il pensiero che l’ha distratta.
  • Ora riapri gli occhi. Cos’è successo? Cosa hai notato?

 

Questo è un primo semplice esercizio di introduzione alla pratica Mindfulness.

 

Con la pratica quotidiana sarai capace di cambiare alcune abitudini ripetitive che la tua mente mette in atto, nella vita di tutti i giorni.

Istruzioni per la meditazione

Nel video, faremo una meditazione di attenzione sul respiro.

Questa volta la tua attenzione non sarà osservare un oggetto ma bensì osservare il fluire del tuo respiro, senza cercare di modificarlo.

Mentre effettuerai la meditazione potranno affacciarsi alla tua mente pensieri ed emozioni.

Quello che devi fare è semplicemente prenderne consapevolezza senza soffermarti su essi.

Ogni volta che sentirai la mente vagare, riportala con calma e gentilezza all’osservazione del tuo respiro.

Puoi fare la tua meditazione anche ORA!

Quando hai finito, non dimenticare di lasciare un commento sotto il video e farmi sapere cosa ne pensi 🙏

Buona meditazione

Con energia🔥

Miryam

Scopri il mio programma di meditazione mindfulness.

Condividi questo articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.